Case di lusso, un’occasione di investimento

    Un mercato appetibile, con prezzi ribassati e ottime occasioni immobiliari per gli investitori. E’ questo il quadro dipinto dall’l’Istat, che vede nel calo dei prezzi del 13,7% dal 2010 a oggi uno degli effetti più tangibili della crisi nel settore immobiliare. Questa diminuzione ha reso il mercato italiano di pregio molto appetibile agli investitori, soprattutto stranieri, che hanno scelto di acquistare case di lusso nel nostro Paese.

    Sono americani, svizzeri, francesi, inglesi, tedeschi, ma anche russi ed emiratini, i ricchi che scommettono sul futuro del segmento in Italia. Basti pensare alla Qatar Investment Authority, il fondo d’investimento sovrano qatariota con risorse per oltre 350 miliardi di euro, che ha preso possesso del nuovo simbolo di Milano, ovvero l’area dei grattacieli di Porta Nuova, il cui valore di mercato supera i 2 miliardi di euro.

    Milano, insieme a Roma, è la città dove l’immobiliare di lusso suscita maggiore interesse. Nomisma ha analizzato l’andamento delle proprietà il cui prezzo di compravendita è maggiore di 7.000 euro al metro quadro, oppure il cui valore complessivo è superiore al milione di euro. I tempi di vendita sono molto dilatati e ormai raggiungono i 2 anni di attesa. Questo anche a causa dei prezzi richiesti dai proprietari che faticano ad adeguarsi ai livelli del mercato attuale, ritardando di conseguenza la chiusura degli accordi.

    luxury-house

    In media, infatti, la cifra ottenuta al termine della trattativa risulta inferiore del 15% rispetto a quella richiesta inizialmente. Ad esempio, a Milano, il prezzo massimo complessivo nell’esclusivo quartiere di Porta Venezia è sceso da 15 a 13 milioni di euro, mentre nel Quadrilatero da 7,4 a 6,5 milioni di euro.

    A Roma è profondamente cambiata la motivazione di acquisto di immobili di lusso che oggi si attesta ad investimento nel 60% dei casi. Per questo motivo il tempo medio di vendita è molto più basso che a Milano, intorno ai 6 mesi. Anche se il prezzo ottenuto è inferiore in media di oltre il 15% del prezzo richiesto. Generalmente occorrono circa 8.300 euro al metro quadro per acquistare una residenza di pregio a Roma, fino a un massimo di 9.700 euro nel centro storico.

     

     

    Articoli in evidenza

    Andamento delle compravendite

    Case al mare, gli sceicchi scommettono sulle isole

    7.7.2015

    Dopo 7 anni di crisi economica, sul mercato delle compravendite delle case al mare nelle isole è tornata a soffiare una leggera brezza di ottimismo….

    Leggi articolo

    Andamento delle compravendite

    Scenari Immobiliari. Il mercato immobiliare nei primi sei mesi dell’anno

    21.7.2015

    Il 2015 è l’anno della svolta nella maggior parte dei mercati d’Europa, mentre il 2014 ha segnato una fase di stabilizzazione. E’ quanto sostiene Scenari…

    Leggi articolo