Casa in bioedilizia, una scelta green: pro e contro

    Vivere in una casa in bioedilizia significa scegliere uno stile di vita ecologico. In questo momento storico la questione ambientale è sempre più rilevante e l’attenzione alla sostenibilità si riflette anche nel settore immobiliare, che potrebbe risentire dell’aumento dei prezzi dell’energia elettrica e del gas naturale dovuto alle tensioni geopolitiche tra Ucraina e Russia.

    Se da una parte lo Stato offre sostegno economico grazie a misure come Decreto Bollette e Decreto Energia, dall’altra gli italiani scelgono sempre di più soluzioni abitative green, come le case in bioedilizia. Ma di cosa si tratta e quali sono i pro e i contro di questa tipologia di casa? In questo articolo proviamo a dare un quadro completo.

    Casa in bioedilizia: definizione e significato

    Le politiche europee incentrate sul raggiungere una svolta green, l’attenzione verso il benessere psicofisico accentuata dal Covid-19 e il rincaro dei prezzi delle bollette stanno cambiando radicalmente il modo di abitare. In questo quadro, la sostenibilità è diventata un requisito fondamentale quando si tratta di acquistare una casa, e la bioedilizia rappresenta un’ottima soluzione per chi vuole vivere in pieno rispetto con la natura, senza rinunciare al comfort.

    Una casa in bioedilizia ridisegna il concetto di casa attraverso un progetto ecologico, in grado di rivoluzionare la gestione energetica domestica. La bioedilizia progetta abitazioni a basso impatto ambientale, grazie all’impiego di materiali naturali e riciclati. L’obiettivo è realizzare un home space sostenibile, in armonia con il benessere degli esseri viventi e della natura.

    I vantaggi delle case in bioedilizia

    La bioedilizia è una vera e propria filosofia di vita che ispira il modo di progettare e costruire case secondo i principi di sostenibilità. L’impiego di materiali ecologici e l’utilizzo di risorse rinnovabili apporta numerosi vantaggi che si possono raggruppare in tre macrocategorie: ambientali, economici e sociali.

    Benefici ambientali

    Una casa in bioedilizia prevede l’impiego ponderato e parsimonioso di materiali e risorse al fine di proteggere la biodiversità e gli ecosistemi. Una visione lungimirante che, riducendo notevolmente l’emissione di CO2 e l’utilizzo di risorse non rinnovabili, migliora la qualità dell’aria e tutela la generazione presente e quella futura.

    Tra i vantaggi a favore dell’ambiente rientra anche il risparmio idrico. Nella casa in bioedilizia sono privilegiate tecnologie che favoriscono il risparmio come l’installazione di collettori solari con pompa di circolazione per l’acqua calda, il riutilizzo di acqua piovana o di acque bianche per l’irrigazione del giardino.

    Pannelli Solari

    Benefici economici

    Il risparmio energetico è alla base della bioedilizia e parte proprio dalla scelta dei materiali con cui è costruita la casa. Una casa in bioedilizia è realizzata con materiali con bassa conducibilità termica, che garantiscono all’abitazione temperature calde d’inverno e fresche d’estate. Una naturale efficienza energetica che è implementata dall’utilizzo di impianti a energia rinnovabile che riducono i costi e i consumi.

    Benefici sociali

    Infine, una casa in bioedilizia è sinonimo di una casa sana, che offre la possibilità di vivere in un ambiente domestico che punta a un’armonia da un punto di vista acustico, termico e anche estetico. Dalla progettazione e costruzione, fino alla scelta dell’arredamento interno, sempre attento all’impiego di materiali green e in linea con il gusto contemporaneo, vivere in una casa in bioedilizia migliora la qualità della vita: la casa smette di essere parte di una cementificazione invasiva e distante dalla natura e diventa parte attiva dell’ecosistema, per il benessere del pianeta e dell’uomo.

    I contro di una casa in bioedilizia

    Uno degli svantaggi di una casa in bioedilizia è che i costi di produzione sono ancora elevati e in Italia il mercato non è ancora ben radicato. Tuttavia, considerando la portata che la tematica ambientale sta avendo in ambito economico, politico e sociale, si sta iniziando a sviluppare un business legato alla green economy che porterà l’edilizia e l’immobiliare a implementare sempre di più la costruzione di case in bioedilizia.

    Articoli in evidenza

    Case ecosostenibili

    Andamento delle compravendite

    Case ecosostenibili: la situazione italiana

    14.4.2022

    Come è cambiato l’atteggiamento degli italiani in campo di case ecosostenibili negli ultimi anni? E come risponde il patrimonio immobiliare italiano alle sfide lanciate dalle rinnovate esigenze degli acquirenti?

    Leggi articolo
    decreto-bollette

    Come fare

    Decreto Bollette: obiettivi, incentivi e novità per contrastare il caro bollette

    27.5.2022

    Quali sono le principali misure a favore di privati e imprese introdotte dallo Stato per arginare l’impatto del rincaro energetico? Vediamo i punti più importanti del Decreto Bollette.

    Leggi articolo
    arredo-sostenibile

    Come fare

    Arredare casa senza impattare sull’ambiente: i materiali più sostenibili

    16.3.2022

    Arredare casa in modo sostenibile: sì, è possibile! Ci sono tantissime soluzioni green per scegliere mobili e oggetti per gli ambienti di casa, sia da materiali di recupero e riciclo che scegliendo prodotti ecologici per natura. Ecco alcune idee.

    Leggi articolo