I nuovi tetti hi-tech, alla scoperta del risparmio energetico

21.07.2015

pannelli-solari
Una legge approvata dal parlamento francese all’inizio dell’anno ha imposto a tutte le nuove costruzioni nelle aree commerciali di avere un tetto coperto almeno parzialmente da pannelli solari o piante. In Italia la situazione è ben diversa, anche se le nuove tecnologie hanno reso disponibili delle soluzioni per tetti hi-tech che garantiscono un’elevatissima efficienza energetica e promettono di migliorare la qualità della vita. Ad esempio, esistono delle superfici in cemento anti-smog che trasformano in sali inorganici i principali componenti dell’inquinamento atmosferico tramite un processo di foto ossidazione. I sali prodotti vengono poi sciolti dall’acqua piovana e contribuiscono a migliorare la qualità dell’aria.

Poi c’è il fotovoltaico, che contribuisce alla produzione di oltre l’8% del fabbisogno energetico. Le tegole ad accumulo sono l’ultimo ritrovato della tecnologia in questo ambito. Flessibili, autopulenti, calpestabili, non sono riflettenti e perciò possono essere installate anche in zone di pregio paesaggistico. Sono inoltre associate ad un impianto di accumulo per ottimizzare la produzione e l’utilizzo dell’energia raccolta dai raggi solari.

Per controllare le prestazioni dell’impianto, anche se di piccole dimensioni, invece, è stata sviluppata una nuova applicazione per smartphone. Per ora disponibile solo per Android, consente di ricevere un piano di produzione di riferimento in base alle caratteristiche dei pannelli e della geolocalizzazione. Inoltre fornisce un’analisi delle prestazioni dell’impianto, le confronta con quelle di altre installazioni nei paraggi e permette di richiedere direttamente eventuali manutenzioni.

Per chi ha intenzione di adattare il proprio tetto a una delle tecnologie del futuro, però, è bene ricordare che fino al 31 dicembre 2015 saranno disponibili le agevolazioni fiscali che consentono di risparmiare dal 50 al 65 per cento della spesa sostenuta per gli interventi di manutenzione straordinaria e di riqualificazione energetica.

TAG

attivo dal lunedì al venerdì dalle 8:30 alle 19:00