Acquisto casa di nuova costruzione: costi, vantaggi, quando conviene

L’acquisto di una casa di nuova costruzione rappresenta una decisione importante, guidata da considerazioni che vanno oltre la semplice preferenza personale.

Cerchi una casa nuova?

Meglio casa nuova o da ristrutturare?

L’acquisto di una casa di nuova costruzione presenta diversi vantaggi rispetto alla ristrutturazione di un immobile già esistente.

Le nuove costruzioni, infatti, garantiscono:

  • Un livello di efficienza energetica che non è sempre raggiungibile attraverso la ristrutturazione.
  • L’eliminazione del rischio di dover incorrere in problemi di conformità e di dover investire somme ingenti per mettere a norma l’immobile.
  • La durata nel tempo di impianti, materiali e assenza di problemi strutturali che invece possono caratterizzare gli immobili ristrutturati, magari presentandosi qualche anno dopo i lavori.
  • La possibilità di personalizzare materiali, impianti e arredo per avvicinarsi il più possibile alla propria abitazione ideale.
  • La certificazione di conformità secondo i vigenti standard normativi e anche secondo quanto prevede la Nuova Direttiva Green.
  • La garanzia decennale del costruttore sugli immobili di nuova costruzione, sia per coloro che acquistano da privato, sia per chi acquista direttamente dal costruttore. L’articolo 1669 del Codice Civile prevede la possibilità di ottenere un risarcimento in caso di comprovati difetti strutturali e legati all’opera edilizia.

Leggi anche: Nuova Direttiva Green: cosa prevede per le case in Italia


Costi e agevolazioni

È importante tenere presente che l’investimento iniziale è solitamente più oneroso se si preferisce un immobile nuovo a uno da ristrutturare. Bisogna anche considerare, però, che il costo viene ammortizzato nel tempo soprattutto se si considerano i vantaggi intrinseci del nuovo, la possibilità di agevolazioni ed incentivi fiscali legati al minore impatto ambientale, all’accesso a polizze assicurative più vantaggiose e alla maggior retta nel tempo del valore dell’immobile.

Anche la scelta di acquistare direttamente dal costruttore piuttosto che da un privato comporta un cambiamento sostanziale in termini di costi infatti:

  • Acquistare dal costruttore comporta l’applicazione del 4% di iva sul prezzo pagato in caso di prima casa, del 10% se è seconda casa. L’aliquota si applica alla totalità del prezzo di vendita.
  • Acquistando da privato si paga l’applicazione dell’imposta di registro del 2% sul valore catastale se prima casa (9% in caso di seconda casa). Quindi l’aliquota si calcola sul valore catastale, di norma molto più basso rispetto al prezzo di vendita.

Cosa controllare prima di scegliere una casa nuova

Prima di acquistare un immobile di nuova costruzione, oltre alle necessità personali, è opportuno valutare:

  • Ubicazione e logistica: la zona, la presenza o la vicinanza di mezzi pubblici, l’accessibilità alle strade principali e la vicinanza a centri commerciali e servizi impattano direttamente sulla qualità della vita quotidiana.
  • Esposizione: oltre a influire sulla luminosità interna e sul comfort dell’abitazione, determina anche l’efficienza energetica dell’immobile.
  • Funzionalità: una planimetria funzionale e quindi la disposizione interna degli spazi dell’immobile permette di massimizzare e razionalizzare l’utilizzo dei diversi ambienti coniugando praticità e confort.
  • Tecnologia: isolamento termico avanzato, infissi di nuova generazione, i sistemi domotici e tutte le altre soluzioni tecnologiche possono migliorare la qualità della vita e contribuire all’efficienza energetica.

Acquisto casa di nuova costruzione: da dove partire

Per compiere una scelta consapevole è quindi opportuno farsi affiancare da professionisti della consulenza immobiliare che sappiano ascoltare le esigenze del singolo e quindi sappiano rappresentare ai Clienti le migliori strade percorribili.

Il 2024 è l’anno in cui il settore edile dovrà ancora di più orientarsi verso un approccio sostenibile, in grado di andare incontro alla doppia transizione tecnologica ed ecologica. Gli operatori intervistati dall’Osservatorio SAIE dichiarano di essere già pronti alle nuove sfide.

Vuoi valutare l’acquisto di una casa di nuova costruzione? Con UniCredit SubitoCasa puoi contare su un servizio affidabile e professionale. Scopri tutte le nostre proposte attualmente disponibili.

 

 

 

22 dicembre 2023

Articoli in evidenza

Vendere comprare nelle città

Acquisto di una seconda casa: perché conviene e come fare la scelta giusta

12.6.2023

Comprare una seconda casa è un’ottima idea per avere uno spazio sempre disponibile e accogliente dove trascorrere le vacanze. Ma non solo. Acquistare una seconda casa può rappresentare anche un investimento immobiliare di valore, in particolare se l’immobile si trova in una zona interessante dal punto di vista turistico e/o residenziale. Come orientarsi nella scelta?

Leggi articolo
Direttiva UE case green

Come fare

Nuova Direttiva europea case green: cosa prevede per l’Italia

15.12.2023

Il 14 marzo il Parlamento Europeo ha approvato il testo che prevede la ristrutturazione degli immobili europei con l’obiettivo di renderli più sostenibili per l’ambiente. Ecco cosa prevede la Direttiva UE relativa alle case green.

Leggi articolo

Come fare

Valore immobile classe energetica G: opportunità e trasformazione con la nuova Direttiva europea case green

20.9.2023

Con la nuova Direttiva europea che mira a rendere gli immobili sempre più sostenibili dal punto di vista ambientale, gli immobili di classe energetica G…

Leggi articolo
Back